bg3-2880w.webp

Ortesi in silicone per patologie alle dita dei piedi

Le Ortesi in Silicone sono dei dispositivi rimovibili realizzati su misura in grado di correggere e/o proteggere dal conflitto con 

la calzatura le deformità dell'avampiede durante la deambulazione. 

 

Sono utilizzate nelle patologie delle dita come alluce valgo, dito a martello e come scarico nella prevenzione e cura delle 

lesioni pre-ulceriative nel paziente diabetico.

 

Possono ridurre notevolmente la sintomatologia dolorosa e al contempo evitare l'ingravescente progredire della deformità.

Utilizziamo per la loro realizzazione siliconi di durezza variabile a seconda della deformità e della gravità. 

 

Essi possiedono particolari caratteristiche di morbidezza, elasticità, durata, atossicità, e vengono prodotti in molteplici varietà.

L’elastomero di silicone è un bi-componente, composto da una pasta e da un catalizzatore che opportunamente mescolati si 

condensano rendendo indeformabile l’ortesi.

I manufatti siliconici in podologia possono essere, a grandi linee,

raggruppati in tre categorie:

  • Ortesi di protezione

  • Ortesi di posizione

  • Protesi

Anche se la sensibilità personale, l'esperienza e la fantasia sono caratteristiche personali indispensabili nella realizzazione di una buona ortesi, non possiamo dimenticare che solo la padronanza delle conoscenze anatomiche, patomeccaniche e funzionali del piede può consentirci di realizzare ortesi in silicone funzionali e rispondenti alle necessità terapeutiche richieste.

4-1920w.jpg

PRIMA

5-1920w.jpg

DOPO

I benefici derivanti dall’uso dell’ortesi possono essere:

  • Incrementare la superficie d’appoggio del triangolo di propulsione

  • Allineare le dita con i rispettivi metatarsali

  • Ammortizzare in dinamica

  • Favorire la congruenza dell'articolazione interfalangea

Durante la costruzione delle ortesi in silicone prima di qualsiasi realizzazione, teniamo sempre conto dell' ingombro che producono all'interno della calzatura e della semplicità di applicazione, infatti dobbiamo tener presente che normalmente, sono utilizzate da persone anziane che possono anche avere difficoltà nei movimenti fini delle mani.

6-1920w.jpg

PRIMA

7-ef785fb0-1920w.png

DOPO