PLANTARI SU MISURA

Il Plantare è un'ortesi che si inserisce all'interno di una calzatura per compensare malformazioni del piede.


Plantari su calco

Sono ortesi costruite con più materiali sovrapposti, previo calco del paziente rilevato in posizione statica mediante una schiuma fenolica.


Questo tipo di procedura ci permette di garantire la realizzazione di un'ortesi molto fedele a quelle che sono le deformità del piede, ma con le opportune correzioni.


Il calco gessato viene opportunamente stilizzato da personale altamente qualificato, in modo tale che i materiali ''a caldo'' acquisiscano il giusto grado di funzionalità.


Plantari in carbonio


Sono utilizzati soprattutto nell'attività sportiva dove per ragioni di spazio ridotto all'interno della calzatura, si riescono a realizzare plantari semifunzionali ad elevata rigidità con pochi millimetri di materiale.

Plantari con frese numeriche con metodo ''CAD-CAM '' (Computer Aided Design / Computer Aided Manifacturing)

L'acquisizione dell'immagine del piede avviene mediante utilizzo di pedana baropodometrica, partendo da una semplice rilevazione baropodometrica statica dinamica o posturale.


Una volta acquisite, tali rilevazioni possono essere importate nel software di progettazione CAD, per eseguire direttamente su di esse il progetto dell'ortesi plantare su misura.


Realizzata la sua progettazione è quindi possibile inviare ''virtualmente'' il file dal CAD al server della fresa CAM.
Si inserisce il materiale (scelto in base alle caratteristiche e alle problematiche della persona) nella fresa e si lancia il processo di fresatura.


Sarà poi cura dell'operatore, una volta finito il processo, portare a termine il compito di sgrossare il materiale in eccesso e rivestirlo con materiali più idonei al caso.

Share by: